Università online: smartphone e computer per studiare

bay_path_university_ms_cybersecurity_management_digital_forensics_concentration.ashxTutti ormai posseggono un collegamento ad internet non solo sul computer di casa, ma anche sullo smartphone e tablet. Sempre più persone, soprattutto studenti, usano la rete per navigare sui social network ma anche per fare ricerche, per documentarsi e persino per studiare.
Grazie ad internet è possibile rimanere in contatto con persone da tutto il mondo a qualsiasi ora del giorno e della notte. Allo stesso modo è possibile studiare attraverso la rete con l’ausilio delle nuove università telematiche, in netta crescita nel nostro Paese. La formazione ha sempre ricoperto un ruolo fondamentale nell’istruzione, ma molti giovani desiderano lavorare e studiare allo stesso tempo.

Le università tradizionali, purtroppo, impongono orari e obblighi di frequenza che molte volte scoraggiano chi vuole laurearsi e non abita in una città grande. Oltre al costo della retta annuale c’è anche quello dei materiali, dell’affitto per i fuori sede, delle utenze e dei beni di prima necessità. Un grande spreco, insomma, di tempo e denaro che può essere reinvestito nella formazione.
Molti atenei, come la famosa università online Unicusano, forniscono ai propri studenti video lezioni gratuite, incontri periodici via mail e chat con i docenti, nonché un gran numero di dispense per seguire i corsi e sostenere gli esami. L’offerta formativa di Unicusano è davvero ampia e spazia dall’area umanistica a quella giudica, fino ad intaccare quella scientifica.
Chiunque, quindi, può realizzare il sogno di laurearsi e allo stesso tempo di lavorare e avere più tempo libero riducendo al minimo le spese superflue. Anche le mamme possono conseguire la laurea online grazie ad appositi programmi studiate per loro e per tutti coloro che hanno poco tempo per studiare.
L’E-learning è altamente vantaggioso perché non bisogna per forza rimanere a casa davanti al Pc seduti alla scrivania; si possono seguire le lezioni anche dal proprio tablet o smartphone mentre si aspetta la metropolitana o il bus, mentre si fa la coda alla posta o durante la fila dal medico.
L’idea di base è quella sfruttare i tempi morti per fare qualche progresso e magari ripetere gli argomenti più difficili e potersi lauree in breve tempo. Chi studia online, inoltre, contribuisce anche al benessere globale del pianeta in quanto non deve acquistare libri (che l’anno dopo non servono più a niente) e stampare dispense ma può tenere tutto in formato digitale sul proprio telefono e consultarlo ovunque si trovi.
Anche se le lezioni e tutti i corsi si tengono online, lo studente dovrà comunque recarsi nella sede prestabilita per sostenere gli esami del suo piano accademico. Questo garantisce la sua effettiva preparazione nonché l’incontro di persona con i docenti. Chi si affida ad un’università telematica ha la garanzia di un corso di laurea riconosciuto nonché dell’assistenza dei migliori docenti e tutor nei rispettivi campi. Il risparmio comunque è garantito e in poco tempo gli studenti recuperano l’investimento. Non dovranno andare lontano da casa per seguire i corsi durante la settimana e nemmeno registrare le presenze a lezioni e orari imposti.
Per un aiuto economico, negli ultimi tempi, sono nate anche tantissime convenzioni e servizi di finanziamento per gli studenti che necessitano di un prestito utile per terminare gli studi. Le rate ed il metodo di restituzione, così come gli interessi, sono molto vantaggiosi. Basta una busta paga o un garante che assicuri la restituzione della somma presa in prestito.

 

 

 

loading...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Please Do the Math      
 

*