Torna tra gli hashtag disponibili su Instagram #curvy

I responsabili del social avevano deciso di censurare l’ hashtag a causa del suo legame con molti contenuti che violano le norme sui contenuti pornografici del social

Dopo le polemiche scattate nei giorni precedenti a causa della rimozione dell’ hashtag #curvy dalle possibili etichette attribuibili ad una foto pubblicata su Instagram, la direzione del social ha deciso di fare un passo indietro e reintrodurre la fatidica parolina.

Torna #curvy su instagramMa perché il social ha deciso di eliminare un hashtag che aveva all’attivo oltre due milioni di contenuti?

Instagram porta avanti fin dalla sua nascita una politica molto rigida, e diciamolo pure, alquanto insensata, di censura, soprattutto per quanto riguarda il corpo delle donne.

La scelta però, anche se legata ad una politica di lotta alla pornografia sulla piattaforma sulla quale si potrebbe essere anche d’accodo, non è stata delle più intelligenti che si potessero fare; davvero i responsabili di Instagram pensavano che gli utenti non avrebbero fatto caso alla scomparsa dell’ hashtag e che non avrebbero trovato in pochi secondi un’alternativa valida per etichettare il tipo di contenuti che il social considera “disdicevoli”?

Il fallimento di questo tipo di iniziativa è stato lampante, e ha dimostrato che il controllo dei contenuti deve passare attraverso la supervisione umana delle foto e dei video, soprattutto di quelli più in evidenza; proprio in questa direzione ha dichiarato il suo impegno e quello de social Jackson Colaco, direttrice delle public policy di Instagram.

loading...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*