Rivoluzione del broswer microsoft con Internet Explorer 12

Internet Explorer 12

Internet Explorer 12

Internet Explorer 12 sta per arrivare e la Microsoft ha iniziato a comunicare le prime funzionalità che saranno introdotte nella nuova versione del broswer.

Tra le novità più importanti ci sono il supporto web Audio API, Media Capture, SamePad API e lo Streams e http/2, tutto questo per raggiungere l’obiettivo di un web moderno, quasi simile all’avversario Mozilla.

Il sito è stato annunciato ad inizio aprile in una conferenza Build, dove gli sviluppatori hanno preso in considerazione tutte le funzioni possibili per il broswer che ormai è quasi abbandonato dagli utenti, tutto questo proprio per farlo rivalutare e per farlo ritornare come ai vecchi tempi.

Intanto l’azienda invita tutti gli utenti ad installare un release che permette di ridurre i rischi volti alle vulnerabilità e allo stesso tempo continueranno inoltre, ad avere un impegno per la retrocompatibilità per garantire la corretta esecuzione del web.

Queste feature rivelate dalla Microsoft inoltre serviranno per incrementare le prestazioni tecniche, la compressione degli header, consentiranno inoltre di elaborare audio e applicazioni web, collegando inoltre il dispositivo input/output audio e video dell’utente.

Dunque la Microsoft vuole realmente irrompere nel mercato con una rivoluzione di Internet Explorer 12, con la speranza di conquistare la fiducia di tutti gli appassionati del web.

loading...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*