Photoshop: cosa sono e come si utilizzano i livelli

I livelli sono uno dei più potenti strumenti inclusi in molti programmi di fotoritocco. Adobe Photoshop Elements e Adobe CS3 sono due esempi di programmi che fanno uso di livelli per consentire ai fotografi il pieno controllo sulle immagini.

Sono immagini o effetti sovrapposti uno sopra l’altro, questi fogli di possono essere sia chiari, opachi e posizionati ovunque. Questi livelli possono anche contenere una parte di un’immagine o di una intera immagine.

Impilando questi strati insieme possiamo creare le regolazioni per le nostre immagini, combinare più immagini, o creare nuove immagini. L’utilizzo dei livelli ha diversi vantaggi:

  • utilizzando i livelli è possibile effettuare regolazioni senza modificare i dati dello strato sottostante. Ciò consente di effettuare più modifiche, senza dover ricominciare da capo ogni volta che una modifica non è corretta.
  • Evitare perdite di dati, infatti ogni volta che si modifica la nostra immagine attraverso regolazioni o altre modifiche, una piccola quantità di dati può essere perso. Usando i livelli, l’immagine originale è protetta (basta ricordarsi di usare “salva come” e non “salva”).
  • Specifico punto di Editing Utilizzando i livelli è possibile selezionare solo una parte di un’immagine utilizzando le maschere (o cancellando la parte indesiderata su un solo layer). Ciò consente di modificare primi piani, soggetti e sfondi separatamente.
  • Rapide modifiche a più immagini Copiando i livelli di editing ad altri le immagini è possibile effettuare rapidamente le regolazioni a un gran numero di immagini.

Livelli di photoshop

Il primo passo per lavorare con i livelli è la creazione di un nuovo livello. La maggior parte dei programmi di fotoritocco usano un’opzione di menu livello. Ci sono diverse opzioni per realizzare specifiche operazioni. Il tipo di livello di base è semplicemente un livello vuoto posto sulla parte superiore dello strato corrente.

Questo tipo di strato può essere trasparente o opaco. Se si dispone di diversi strati si può aprirne uno e si scegliere “layer da sfondo” per creare un nuovo livello dal livello di sfondo originale. È inoltre possibile utilizzare “Crea livello copiato” per fare un nuovo livello da elementi selezionati sul livello corrente.

I livelli di riempimento sono un modo rapido per creare un livello riempito con un colore, una sfumatura o modello solido. Questo tipo di livello si utilizza spesso nella creazione di immagini da zero piuttosto che nella modifica di un’immagine.

I livelli di regolazione sono strati utilizzati per regolare le caratteristiche di immagine di sfondo (originale). Oggetti come i livelli, luminosità / contrasto, tonalità / saturazione possono essere regolati utilizzando i livelli di regolazione. Opzioni di modifica più avanzate come invertito per creare un effetto negativo sono disponibili nei livelli di regolazione anche.

loading...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Please Do the Math      
 

*