Come condividere la musica con una rete domestica

Come condividere la musica con una rete domestica

Iniziamo con due domande di base:

  • Cos’è la musica in streaming ?
  • Da quali siti web si può scaricare musica legalmente in streaming?

 

Che cosa è la musica in streaming?

Lo streaming è quando si riproduce la musica o il video direttamente su Internet – come YouTube o BBC iPlayer. Ci sono molti siti che permettono di scaricare o ascoltare musica in streaming, ma alcuni di loro sono illegali perché non hanno il permesso dei proprietari della musica. .

Da quali siti web si può scaricare musica legalmente in streaming?

Uno dei più grandi siti di streaming di musica è YouTube, ma avrete bisogno di cercare e di riprodurre i brani singolarmente. Tuttavia, ci sono anche siti specializzati di musica in streaming come Spotify, Sony Music Unlimited e WE7 che ti permettono di ascoltare musica in streaming direttamente dal loro database enorme per un canone mensile di abbonamento. È possibile riprodurre singole tracce o interi album, selezionare l’intera produzione di un determinato artista o organizzare le proprie playlist. Molti servizi di streaming hanno anche una versione gratuita..

 Quali sono i pericoli della copia musicale?

Il download di musica on-line non è solo illegale, ma può anche esporre il computer a malware e virus che possono danneggiare il computer, o farlo procedere lentamente. Se si scarica la musica on-line, è sempre più sicuro pagare un sito affidabile. Che cosa è legale? E ‘legale copiare musica da un CD per uso personale. È possibile caricare su un server sicuro, come ad esempio un account con un provider cloud, per cui sei il solo ad avervi accesso. È anche possibile visualizzare in streaming utilizzando la rete wireless domestica, senza temere di essere perseguito.

Come condividere la musica con una rete domestica

1. Che cosa hai bisogno: Wi -Fi e la tecnologia wireless.

2. Alcuni sono più facili da usare e più versatili rispetto ad altri. AirPlay, per esempio, utilizza il popolare software iTunes di Apple per organizzare la musica e riprodurla ovunque, anche se avrai bisogno di un diffusore che incorpora già il software. I dispositivi AirPlay, e molti altri, offrono la possibilità di scaricare una app per il tuo iPhone o per lo smartphone Android che permettono di utilizzarlo come telecomando – questo può essere un modo molto più semplice di navigazione.

3. Streaming in tutta la casa. I servizi di streaming online come Spotify ti permetteranno di trasmettere la tua musica ad altri dispositivi, ma dovrai solitamente pagare la tariffa di abbonamento premium per attivarla.

loading...

Su questo sito web utilizziamo strumenti di terze parti che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo computer. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull'utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma tu hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore. Privacy & Cookie Policy